TREEDOM, let's green the Planet!

Ecco i luoghi dove stanno crescendo i nostri 18 alberi.

Presto ne pianteremo altri, anche grazie al tuo aiuto!

Scoprili QUI'

Treedom è l’unico sito che permette di piantare alberi a distanza e seguirli online, andando a finanziare direttamente contadini locali in varie parti del mondo.

Dalla sua fondazione, avvenuta nel 2010 a Firenze, sono stati piantati più di 1.000.000 alberi in Africa, America Latina, Asia e Italia. Tutti gli alberi vengono piantati direttamente da contadini locali e contribuiscono a produrre benefici ambientali, sociali ed economici. Grazie a tale business model, Treedom fa parte dal 2014 delle Certified B Corporations, il network di imprese che si contraddistinguono per elevate performance ambientali e sociali.

C'è un eschimese in mezzo ai ghiacci, un beduino in pieno deserto e un polinesiano in alto mare.
Tutti e tre stanno piantando un albero. La mission di Treedom è far sì che questa non sia una barzelletta.

L’innovazione di Treedom consiste nell’associare il singolo albero all’utente che ha scelto di piantarlo e permettergli di interagirci. Ogni albero ha infatti una pagina dedicata su treedom.net, viene geolocalizzato e fotografato, può aiutare l’utente ad assorbire la CO2 delle sue attività, può essere custodito o regalato virtualmente a terzi, il tutto su un sito decisamente giocoso.

Non lasciare in aria la tua CO2!

Gioca con noi: entra nel sito di Treedom e scopri quanta CO2 hai emesso durante la tua giornata!

gioca quanta co2 emettiamo

LA ZUCCA MATTA

La Zucca Matta Erboristeria,

Via San Rocco 8,

23854 Olginate (Lc).

  • Facebook zucca matta
  • Instagram - zucca matta
  • YouTube - zucca matta

ORARI DI APERTURA

Martedì- Sabato:

9.30-12.30

15.30-19.00

Lunedì:

aperto su prenotazione Studio Olistico e 

Stanza di Sale.

Domenica: chiuso

La Zucca Matta di Orietta Sabadini. Sede Legale: Via Don Ambrogio Colombo 31, 23854 Olginate (Lc). 

P. Iva: 03685160131. Cod Fisc: SBDRTT66R69E507E

@Copyright2020 / All Rights Reserved / Web designer: Samantha Negri