"Il cibo ribelle" di Gabriele Bindi

"Il cibo ribelle" di Gabriele Bindi

€ 18,00Prezzo

Liberarsi dal cibo industriale, riscoprire i sapori e ritrovare la salute.

Con il contributo di FRANCO BERRINO, VANDANA SHIVA, SALVATORE CECCARELLI e CARLO TRIARICO. Un libro che forma una nuova alleanza tra contadini, scienziati onesti e cittadini consapevoli. Per riappropriarsi del cibo vero, smascherando il grande inganno dei media e dell’agroindustria.

Pagine: 300

Riappropriamoci del cibo vero, smascheriamo il grande inganno dei media e dell’agroindustria.
I menu più sofisticati e gli scaffali ben assortiti dei supermarket nascondono la verità di un’alimentazione sempre più povera che ha annientato i sapori, cancellato i paesaggi e distrutto la dignità di chi coltiva la terra.
La ribellione riparte da una riscoperta del gusto e da una nuova consapevolezza sulla vitalità del cibo, alla scoperta di semi e frutti antichi.
Un libro che salda una nuova alleanza fuori dagli schemi tra contadini, buongustai, scienziati onesti e cittadini consapevoli.


I tempi della pandemia impongono un cambio di rotta: è giunta l’ora di dire basta alle menzogne diffuse dall’industria alimentare e riappropriarci del nostro diritto alla salute e alle produzioni locali. Nei paesi ricchi possiamo decidere cosa mangiare almeno tre volte al giorno: c’è forse una scelta più importante che possiamo fare per noi stessi e per il Pianeta? L’abbondanza di cibo sugli scaffali non è solo una gigantesca illusione?Le nostre diete sono sempre più povere, esauriscono le risorse e uccidono il significato profondo del cibo, ridotto a carburante o a esibizione nei cooking show. Serve uno scatto di consapevolezza. Ecco che insieme a grandi esperti come il dottor Franco Berrino e la scienziata indiana Vandana Shiva, andiamo a smascherare gli inganni del marketing, per dire addio alle monocolture e riscoprire il cibo vero. Un viaggio di andata e ritorno dal campo alla tavola, dentro i territori, tra cereali, legumi, frutti autoctoni, e le trasformazioni artigianali che valorizzano le qualità degli alimenti. Un salto nel mondo del gusto e della biodiversità, per una nuova alleanza tra buongustai, ricercatori, mugnai, cuochi, cittadini comuni e nuove avanguardie rurali.

LA ZUCCA MATTA

La Zucca Matta Erboristeria,

Via San Rocco 8,

23854 Olginate (Lc).

  • Facebook zucca matta
  • Instagram - zucca matta
  • YouTube - zucca matta

ORARI DI APERTURA

Martedì- Sabato:

9.30-12.30

15.30-19.00

Lunedì:

aperto su prenotazione Studio Olistico e 

Stanza di Sale.

Domenica: chiuso

La Zucca Matta di Orietta Sabadini. Sede Legale: Via Don Ambrogio Colombo 31, 23854 Olginate (Lc). 

P. Iva: 03685160131. Cod Fisc: SBDRTT66R69E507E

@Copyright2020 / All Rights Reserved / Web designer: Samantha Negri