top of page

dom 21 lug

|

Crebbio

Come antiche herbane nei boschi

Ci sono storie, leggende, racconti che narrano di streghe che vivevano nel medioevo attorno alle colline lecchesi; una domenica di sorellanza per sfatarne il termine.

I biglietti non sono in vendita
Scopri gli altri eventi
Come antiche herbane nei boschi
Come antiche herbane nei boschi

Orario & Sede

21 lug 2024, 10:00 – 18:00

Crebbio, Str. per Maggiana, 15, 23821 Crebbio LC, Italia

Info sull'evento

Quanto era facile usare il termine “strega” quando non si conosceva l'esatta natura della persona stessa.

Con questo termine  la maggior parte delle volte si sono additate erboriste, curatrici, ostetriche; donne che conoscevano erbe, intrugli, oli, sali ecc e sapevano come usarli per aiutare gli altri.

Poi si sa, i boschi da sempre nascondono elfi, folletti, fate e perchè non anche streghe?

In questa calda domenica di luglio ci rinfrescheremo nei boschi del lecchese e,  come nel medioevo, ritorneremo un po' streghe o per meglio dire “Herbane” e passeremo una giornata all'insegna di erbe, pomate, preparati, oleoliti ecc.

Una giornata di sorellanza (anche se gli uomini son sempre i benvenuti ), trascorsa a chiacchierare e scoprendo di:

  • Cucina di un tempo

-conosceremo le proprietà di alcune erbe aromatiche e prepareremo insieme un sale da cucina;

-come facevano il burro un tempo? Sarà la nostra sfida domenicale (visto il caldo ci proviamo) e aggiungeremo le erbe magiche che poi spalmeremo e assaggeremo nell'aperitivo condiviso.

  • Erboristeria

-aperitivo in compagnia a base di mozzarelle, pomodorini, verdurine verrà accompagnato da oleoliti e di questi ne impareremo le proprietà e le preparazioni;

-un enolito dalla ricetta antica, verrà offerto come digestivo e ne conosceremo la preparazione e le proprietà.

  • Fitocosmesi

-come fare una pomata alla calendula? Perchè è importante averla sottomano in estate?

  • Laboratorio eco-cosmesi

-in mezzo alla natura non possiamo che riempirci di mille profumi e creare un'acqua delle fate.

  • Arteterapia

-dalla natura i colori per creare un magico mandala e i fiori per “mettere il segno” di questa giornata;

-scriviamo la nostra favola (al termine della giornata, prenderemo un po' di tempo per noi stesse e al suono del bosco, scriveremo un racconto/storia su di noi, sul chi siamo e cosa desideriamo dalla vita) e come buon augurio dopo averla letta ad un albero, la bruceremo nel fuoco che tutto crea.

COSA PORTARE:

Abbigliamento comodo, scarpe da ginnastica, cappellino, occhiali da sole, crema solare, antizanzare, salviettine umidificate, un telo da mettere a terra, carta e penna per gli appunti, acqua e pranzo al sacco.

Se volete condividere dei dolci/biscotti fatti in casa, siete le benvenute ma ricordatevi di menzionare eventuali allergeni inseriti nei vostri prodotti.

I BAMBINI SONO I BENVENUTI  e verranno coinvolti in questi laboratori.

La giornata si svolgerà con un tempo meteo soleggiato e/o variabile; in caso di molto nuvoloso o pioggia, la giornata verrà annullata e la quota da voi anticipata in fase di iscrizione, verrà restituita.

Appuntamento alle ore 9,45 c/o la Chiesa parrocchiale di Sant'Antonio – Crebbio (indirizzo lo trovate nell'indicazione sopra).

Un parcheggio riservato a noi sarà a disposizione nel luogo di ritrovo dal quale poi si farà una breve passeggiata di circa 800mt per raggiungere il luogo.

La stazione ferroviaria più vicina è quella di Abbadia Lariana (Lc); avvisateci nel caso desideriate raggiungerci coi trasporti pubblici in modo da organizzarci e venirvi a prendere.

UN GRAZIE SPECIALE a Lorenza, la padrona di casa che gentilmente ha messo a disposizione questo luogo magico per poter trascorrere insieme una giornata diversa dal solito..

Condotto da Orietta Sabadini operatore ayurvedico, con studi in naturopatia, erboristeria ayurvedica,floriterapeuta, aromaterapeuta, laughter yoga della risata, docente di eco-cosmesi in varie scuole olistiche italiane.

Iscritta dal 2016 all'albo DBN della Regione Lombardia

Condividi questo evento

bottom of page